Il Movimento

Il movimento politico ANDRIA3 si presenta

Origini e finalità

Il Movimento politico culturale ANDRIA 3 nasce formalmente il 3 dicembre 2009 per iniziativa di un gruppo di cittadini desiderosi di riappassionarsi alle dinamiche della politica e della gestione della cosa pubblica.

In un momento storico in cui i partiti hanno dimenticato di investire nella formazione e nell’aggregazione, uomini e donne della società civile e del mondo del volontariato decidono d’interrogarsi sul percorso da intraprendere per ridare dignità alla politica e all’impegno nella stessa.

Primo impegno pubblico del Movimento è quello del 21 dicembre del 2009 quando, nella cornice dell’Oratorio Salesiano, luogo per antonomasia destinato alla formazione delle giovani generazioni all’impegno sociopolitico, si discute di legalità e moralità nella vita pubblica.

Tale argomento, scelto per essere l’ABC dell’approccio al politico, ha raccolto i consensi favorevoli del numeroso pubblico intervenuto.

Segno che il percorso intrapreso dal Movimento è quello giusto: legare le persone alle idee e alla qualità delle stesse, prima ancora che alle persone che le incarnano.

ANDRIA T.R.E., dove:

La T sta per Tradizione, intesa

  1. come funzione sociale, perché rappresenta la memoria collettiva di una cittadinanza, di una provincia, di una regione, che fa tesoro della ricchissima eredità culturale accumulata in secoli di storia per investirla nel presente;
  2. come valore positivo che ci sprona a compiere, senza inutili nostalgie o timori, un percorso a ritroso di ri-scoperta di noi stessi e del nostro territorio, al fine di comprendere meglio ciò che siamo diventati e rispondere meglio ai cambiamenti economici e culturali che il vivere sociale produce.

La R equivale a Rinnovamento,

perché il movimento ANDRIA 3 vuol dare la possibilità a nuovi protagonisti della scena politica di essere l’espressione diretta e sincera della voglia di cambiamento che si respira tra le generazioni che vogliono agire seguendo lo spirito delle regole, e che si stanno formando educandosi alla laicità della democrazia, quel luogo dove tutti discutono con le proprie certezze e le proprie verità.

E come Entusiasmo,

impiegato nell’azione diretta a costruire un programma partecipato e significati condivisi con la gente, nell’interesse della collettività.


CONTATTI

Segreteria organizzativa: Galleria Boccaccio, 23
76123 Andria (BAT)

Telefono: 327. 38.96.138
fax: 0883.54.93.36

info@andria3.it

Scrivi un commento